affitti_case
AFFITTI IN GERMANIA

affitti_case_8La regolamentazione degli affitti è piuttosto varia a seconda del Paese europeo. Se analizziamo la situazione in Germania vedremo ad esempio un panorama piuttosto diverso rispetto a quello Italiano. In Germania il mercato degli affitti è tutt’ora molto diffuso e un’alta percentuale della popolazione preferisce vivere in affitto piuttosto che optare per la casa di proprietà, mentre in Italia chi sceglie come propria abitazione principale una casa in affitto sono per la maggior parte giovani coppie, studenti, immigrati.
In Germani la ricerca dell’affitto può cominciare da alcuni strumenti utili messi a disposizione dalle associazioni degli inquilini tedeschi (Mieterverein). Il primo di questi è il Mietspiegel, pubblicazione contenente tutti i prezzi degli affitti di una data zona.
Le città più importanti hanno prezzi piuttosto elevati ed è comune per chi abita in affitto spendere circa la metà del proprio salario nel pagamento del canone mensile.
In Germania l’inquilino è particolarmente tutelato quindi una volta firmato un contratto di locazione (Mietvertrag) non è facile sciogliere il rapporto di locazione. Qualora sorgessero problemi tra inquilini e proprietari è possibile rivolgersi alle MieterShutz-Vereine, cioè le associazioni di inquilini locali che danno supporto agli inquilini in difficoltà.
Chi si trova a trasferirsi in Germania per un periodo di tempo limitato e senza famiglia a carico può optare per la soluzione di affitto a breve termine costituita dai così detti “WG”o “Wohngemeinschaften” in cui bagno e cucina sono in comune. Si tratta di sistemazioni particolarmente diffuse tra i giovani anche se non mancano inquilini di una certa età. Questo tipo di soluzione può essere utile per chi arriva in Germania da solo, dando la possibilità di fare nuove conoscenze attraverso la convivenza.
In Germania è piuttosto facile trovare locazioni di breve periodo, messe a disposizione da parte di privati. Si tratta dei Untermiete o Zwischenmiete, tipologia in cui il contratto è stipulato dall’inquilino e non dal proprietario.
Per chi vuole trovare velocemente un affitto di questo tipo esistono le Mitwohnenzentrale, agenzie che si occupano di trovare una sistemazione a breve termine, case o camere ammobiliate presso privati o WG. La commissione richiesta da questo tipo di agenzie è di circa il 15% dell’affitto mensile comprensiva delle spese.
E’ possibile raggiungere le Mitwohnenzentrale anche attraverso il web all’indirizzo www.mitwohnzentrale.de. Verrà richiesto di compilare un formulario con la tipologia di casa ricercata e i propri dati e solo in caso in cui si trovi casa sarà necessario pagare il servizio, mentre non è richiesta alcuna parcella in caso l’accordo non vada in porto.